Il latte rende di più (Minnesota 2019)

L’associazione agricoltori del Minnesota ha pubblicato il report annuale sull’andamento dei bilanci delle aziende agricole locali in base alla loro attività principale.

Abbiamo ritenuto interessante riportarvi la sintesi dei risultati dove si evidenzia come l’allevamento delle bovine da latte sia quello che ha dato il reddito netto più alto rispetto ad ogni altra tipologia di attività agricola. Il profitto operativo netto è risultato vicino al 12,8% per aziende con allevamento e produzione agricola e del 11,9% per aziende con solo allevamento. Tali valori sono secondi solo alle aziende che hanno altre attività agricole (ortaggi, vino, frutta…). Di particolare rilievo il fatto che il ritorno sul capitale nel caso dell’allevamento di bovine da latte è del 4.6%, valore superiore a qualsiasi altra attività agricola.

Informazioni di questo tipo sarebbe utile che fossero divulgate anche in Italia, cosè da permettere agli operatori di verificare innanzitutto se la propria azienda ha performances comparabili e anche per prendere decisioni imprenditoriali basati su valori oggettivi.

Agro

Latte

Suini

CarneAgro +Latte

Agro +

Suini

Agro +

Carne

AltroAziende (N)113729435704727112440EntrateEntrate lorde659,0161,276,4962,039,496521,375906,8091,660,205552,252521,941Entrate nette94,134153,15430,68728,240141,327185,08655,87590,784Reddito medio66,875120,322108,29628,899143,774165,73512,41867,538Reddito (mediana)33,35264,29273,418-9,10648,34575,65412,69033,278RedditivitàRitorno sul capitale2.6%4.6%3.6%0.9%3.8%4.1%0.6%3.7%Profitto operativo7.7%11.9%9.9%4.6%12.8%10.6%2.4%13.1%SolvibilitàCapitale totale3,107,7013,065,5833,789,1271,657,6983,605,8705,251,3412,305,9572,268,438Debiti totale1,322,7911,315,2562,133,046833,3801,466,3492,075,2331,066,1521,024,638Valore netto1,784,9101,750,3271,656,081824,3182,139,5213,176,1081,239,8051,243,800Rapporto debiti/capitale45%44%60%53%43%42%49%48%Dimensioni (acri)1,0744204602997341,149600373

0 visualizzazioni

Post correlati

Come ridurre il peso economico del latte di scarto Nell’ultimo numero di Hoard’s Dairyman vi è un interessante articolo di Mark Hardesty (Maria Stein Animal Clinic, Maria Stein, Ohio) che fa il punto