• banner1

    Benvenuti nel sito del Mastitis Council Italia

    Punto di incontro per tutti coloro che vogliono essere informati sul mondo del latte e che credono in un miglioramento della filiera latte italiana.

  • banner1

    I vantaggi di essere socio del Mastitis Council Italia

    I soci potranno trovare nell'area a loro riservata tutti gli atti dei nostri Congressi e gli approfondimenti che abbiamo a loro riservato, riguardandi l'attualità della filiera latte.

  • banner1

    Resta collegato con il Mastitis Council Italia.

    Iscriviti alla nostra newsletter, e alle pagine Facebook e Twitter per restare aggiornato in tempo reale su tutte le novità, i nuovi articoli e le iniziative.

  • banner1

    Le Rubriche del Mastitis Council Italia.

    Nelle Rubriche potrai trovare articoli e informazioni che riguardano 9 aree tematiche che vanno dalla nutrizione all'economia, dalla sanità alla qualità dei prodotti.

Stampa

Chi ha paura del "latte cattivo" ?

on . Postato in Non categorizzato

 

canstockphoto2293776

Molto recentemente RAI 3 (Lunedì 10 ottobre) ha introdotto un nuovo programma di 10 puntate intitolato - Indovina chi viene a cena- "tutte incentrate sull’alimentazione, un percorso tra miti e salute, interessi che orientano il mercato e comode abitudini. Con una appendice sempre sui progetti alternativi che l’uomo ha già messo in atto o sta ideando in vista del 2050, quando nove miliardi di persone abiteranno il pianeta e le risorse saranno ancor più ridotte.", come recita la presentazione del programma Nel primo appuntamento il programma si è occupato di latte.

Le informazioni e i toni con cui è stato trattato il tema sono valutabili  vedendo il programma stesso http://www.raiplay.it/programmi/indovinachivieneacena/. A questo proposito Il Direttore della rivista Il Latte (prof.De Noni) ha commentato quanto detto nella rivista con un editoriale che potete leggere collegandovi al sito http://www.lattenews.it/indovina/.

Vi invitiamo a vedere il programma e a leggere l'editoriale perchè riteniamo che sia importante conoscere quello che l'opinione pubblica si sente ripetutamente dire a proposito del latte e dei prodotti lattiero-caseari. Soprattutto, riteniamo che sia sempre più urgente replicare in tutte le sedi opportune, soprattutto  quando vi sia un'informazione non oggettiva,  smontando falsi miti e riportando il discorso su un piano di correttezza scientifica. Come abbiamo già fatto nel passato, noi continueremo ad essere uno dei veicoli attraverso i quali possiamo far conoscere le virtù del latte in modo oggettivo e documentato, ma ciascuno deve fare la propria parte a tutti i livelli, altrimenti lasceremo il campo ad un solo interlocutore.

 

Stampa

Situazione USA per mungitura e mastiti

on . Postato in Qualità

nahms 2014Il Ministero dell’Agricoltura Americano (USDA) ha appena pubblicato i risultati del rapporto NAHMS 2014 riguardante la qualità del latte, la mungitura e le mastiti. Il rapporto si basa su un’indagine epidemiologica effettuata su tutto il territorio statunitense con rigorose procedure scientifiche e ha lo scopo di fornire un quadro accurato della situazione degli allevamenti di bovine da latte americani.

Per questi motivi riteniamo che tali dati possano fornire utili ed interessanti informazioni anche per la zootecnia da latte italiana, considerato che gli USA sono considerati il Paese di riferimento. Lo studio ha riguardato i 17 principali stati per la produzione di latte e rappresentano l’80% degli allevamenti e l’81% delle vacche Con questo articolo iniziamo a fornirvi una sintesi di tali risultati, soffermandoci su quelli che riteniamo essere di maggiore interesse per il nostro mondo produttivo.

Stampa

Le micotossine, un tema sempre "caldo"

on . Postato in Industria

canstockphoto2293776Il tema delle micotossine è un tema di grande interesse e attualità e siamo stati (purtoppo) buoni profeti quando abbiamo inserito tale tematica nel nostro ultimo Congresso (vedi Atti 2016 nell'area soci). Il problema è ancora presente e molti allevatori, soprattutto lombardi, hanno dovuto applicare rigidi protocolli di autocontrollo per tenere sotto controllo tale problematica. L'emergenza non è certo finita e sicuramente si ripresenterà ogni qual volta le condizioni climatiche aumenteranno il rischio di contaminazione. 

Il problema delle micotossine nel latte è un problema comune a tutta la filiera produttiva e non riguarda esclusivamente i produttori primari. A testimonianza di ciò vi proponiamo due recenti pubblicazioni una nazionale (scarica il file) e una internazionale (scarica il file)  che fanno il punto della situazione e offrono linee guida pratiche per contenere tale rischio.

 

Novità in Area Soci

canstockphoto13942245Nell'area riservata ai nostri Soci potrete trovare numerosi documenti a loro riservati e, tra gli altri, tutti gli Atti dei nostri Congressi.

Per accedere all'area Soci è necessario essere iscritti al MCI per l'anno in corso. Tutti i Soci regolarmente iscritti ricevono l'ID e la password per accedere all'area riservata.

Gli atti del XIV Congresso e di tutti i precedenti congressi sono già disponibili in questa area assieme a molti altri documenti riservati ai nostri Soci.

 

 

 

Delaval
Elanco
Esteve
Fatro
Ferrero
Interplus
Icaservice
Lely
Milkline
Nutri1
Premix
Prince
Veronesi
Virbac
Zoetis

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.