Come sono stabulate le vacche in USA


Immaginea

I dati forniti indicano che anche nel Paese con la zootecnia da latte più avanzato, accanto a stalle con dimensioni e gestioni all’avanguardia, sopravvivono realtà che sono comuni a molti Paesi con una zootecnica meno evoluta. Osservando la tabella 1 che riguarda le bovine in lattazione non si può fare a meno di notare come vi siano quasi il 20% delle stalle ancora legate e che, per quanto riguarda le vacche in asciutta tale percentuale sale al 39%.

Sicuramente interessante notare che almeno il 30% della vacche sono stabulate su paddock (dry lot) e che il 6% siano su paddock senza un’opportuna ombreggiatura.

Solo il 9% delle stalle sono a stabulazione libera senza un accesso esterno, come invece sono la maggioranza delle nostre stalle.

Tabella 1: caratteristiche della stabulazione per le bovine da latte in USA

Diapositiva1

Tabella 2: caratteristiche della stabulazione per le bovine in asciutta in USA

Diapositiva2

Grafico di confronto della stabulazione tra vacche in lattazione e vacche in asciutta

Diapositiva3
1 visualizzazione

Post correlati