Guida per uso prudente antibiotici


canstockphoto4590836

Su questo tema riteniamo di grande interesse presentarvi la IDF Guide to Prudent Use of Antimicrobial Agents in Dairy Production recentemente pubblicata.

Questa guida enfatizza l’importanza per tutta la filiera produttiva del latte di assicurare la sicurezza alimentare, anche attraverso un uso prudente e razionali degli antibiotici.

Il documento è finalizzato a descrivere gli effetti desiderati e a suggerire le migliori pratiche per tutti I soggetti coinvolti nella filiera a partire dalla produzione di farmaci e fino alla produzione di alimenti.



La guida in particolare illustra il ruolo e le attività da svolgere da parte di:

  1. Allevatori nel gestire la sanità degli animali e la pratiche dell’allevamento in modo tale da ridurre la frequenza e la diffusione delle malattie.

  2. Industria alimentare nell’indicare chiaramente le specifiche di produzione tali da permettere all’allevatore di fornire una materia prima di qualità e priva di rischi

  3. Veterinari nel fornire una consulenza utile ad un uso corretto, razionale ed efficace del farmaco

  4. Industria farmaceutica nell’assicurare che i prodotti antibiotici siano prodotti correttamente, che le indicazioni d’uso siano chiare e che i canali distributivi siano quelli corretti.

  5. autorità competenti nell’assicurare controlli efficaci in tutte le fasi produttive e nel mettere in campo sistemi di monitoraggio efficienti

0 visualizzazioni

Post correlati

Le zoonosi sono quelle malattie che possono essere diffuse tra le persone e gli animali e sono causati da agenti patogeni come batteri, virus, funghi e parassiti. A differenza delle patologie che infl

La somministrazione del colostro ai vitelli in una quantità corretta e con una qualità ottimale è lo strumento più efficace per salvaguardare la salute dei vitelli. Molti allevatori utilizzano un rifr