top of page

Gestire il benessere dei vitelli in modo semplice secondo IDF



Il tema del benessere dei vitelli e, più in generale, della loro gestione fino allo svezzamento è un tema di grande attualità e sta ricevendo molto interesse sia in ambito pratico sia in ambito scientifico.

Recentemente l'International Dairy Federation (IDF) ha pubblicato un breve documento sul tema della stabulazione.

In pratica gli esperti dell'IDF propongono un semplice metodo per favorire l'interazione tra i vitelli che ha positive conseguenze sia sull'accrescimento sia sulla salute dei vitelli stessi.

La proposta è quelle di stabulare due vitelli della stessa età insieme affiancando due igloo o mettendoli in una gabbietta doppia. Ovviamente la superficie a disposizione di ciascun animale deve essere quella necessaria e non deve essere visto come "un risparmio di spazio".

Quando si devono acquisire nuove strutture di stabulazione, meglio pensare a questa soluzione piuttosto di acquistare ancora sistemi per singolo vitello.

Uno dei motivi per cui i vitelli sono generalmente stabulati singolarmente è per evitare il "succhiamento", Questo "vizio" nasce da una situazione di disagio del vitello che può essere controllata mediante la somministrazione dell'alimento con una tettarella e non per semplice suzione. Inoltre il vitello deve ricevere giornalmente una quantità di latte pari al 20% del suo peso (es. 50kg --> 10 l di latte).

La stabulazione dei vitelli in coppia può essere iniziata già durante la prima settimana di vita e andare avanti sino allo svezzamento.


Potete scaricare il documento IDF dove sono contenuti molte altre informazioni utili alle gestione dei vitelli derivanti da studi scientifici recenti, selezionando il link sottostante


Factsheet_Management_of_calves_from_birth_to_weaning_Pair_Housing_of_Calves
.pdf
Scarica PDF • 1000KB

76 visualizzazioni

Post correlati

Comentários


bottom of page