Mondo USA: trend produttivo e variazioni del numero di animali

Continuiamo la nostra rassegna sulla realtà produttiva statunitense proponendovi un’interessante rappresentazione grafica, pubblicata da Progressive Dairyman nel numero di gennaio, che raffigura i trend produttivi e la variazione del numero di animali nel periodo 2010 – 2011 (cliccare sulle immagini per ingrandirle):

La figura rappresenta le variazioni mensili e annuali di produzione lattea e di bovine in lattazione, prendendo in esame sia la situazione dei singoli Stati sia quella dell’intera Nazione. Gli Stati la cui barra colorata supera la linea tratteggiata sono quelli che hanno registrato una produzione superiore rispetto all’anno precedente.

È interessante notare che a livello nazionale si è verificato un incremento produttivo rispetto all’anno precedente nonostante una progressiva riduzione del numero totale di bovine in lattazione.

Fonte: Progressive Dairyman (gen. 2012; pp. 12 – 13)

0 visualizzazioni

Post correlati

Come ridurre il peso economico del latte di scarto Nell’ultimo numero di Hoard’s Dairyman vi è un interessante articolo di Mark Hardesty (Maria Stein Animal Clinic, Maria Stein, Ohio) che fa il punto

L’associazione agricoltori del Minnesota ha pubblicato il report annuale sull’andamento dei bilanci delle aziende agricole locali in base alla loro attività principale. Abbiamo ritenuto interessante r