World Dairy Outlook 2012

Proseguiamo l’analisi dei dati relativi alla situazione del mercato del latte nel mondo, così come presentata nel recente documento dell’IDF: The World Dairy Situation 2012.

L’andamento della produzione nei principali paesi come riportato nei grafici che vi potete scaricare selezionando il link [scarica grafico] evidenzia come tra i paesi dell’emisfero nord, USA e, soprattutto Europa hanno aumentato considerevolmente la propria produzione. Nell’emisfero sud, invece la sola Nuova Zelanda ha seguito il trend europeo, seguita dall’Argentina, mente l’Australia è rimasta relativamente stabile.

Interessante anche vedere l’andamento percentuale della produzione di latte bovino su scala globale dove si può osservare come i Paesi dell’emisfero sud e la Cina hanno evidenziato gli aumenti percentualmente più consistenti con valori tra il 4 e il 10%.

1 visualizzazione

Post correlati

Come ridurre il peso economico del latte di scarto Nell’ultimo numero di Hoard’s Dairyman vi è un interessante articolo di Mark Hardesty (Maria Stein Animal Clinic, Maria Stein, Ohio) che fa il punto

L’associazione agricoltori del Minnesota ha pubblicato il report annuale sull’andamento dei bilanci delle aziende agricole locali in base alla loro attività principale. Abbiamo ritenuto interessante r